calciomercato del napoli Archives - Sport & pronostici

Sport & pronostici

Hako Srl – La vincita è assicurata scommettendo con i nostri pronostici sportivi!
Posted by admin On luglio - 18 - 2013

novita calciomercatoNapoli: arriva la liquidità per investire nelle novità calciomercato con la vendita di Cavani. E l’estate degli azzurri si infiamma: segui le nostre novità calciomercato e resterai sempre aggiornato!

 

Tutte le ultimissime novità del calciomercato Napoli, dai nomi più quotati per sostituire Cavani, all’incognita portiere.  Spuntano i sogni Suarez ed Eto’o!

 

Si infiamma l’estate del Napoli con le novità calciomercato innescate dalla vendita di Cavani al Paris Saint Germain. Nelle casse della società partenopea sono fioccati 64,5 milioni di euro che si vanno a sommare al tesoretto di 60 milioni già stanziato come budget generale: una buona cifra, per un club dal bilancio in attivo quella di 124,5 milioni in totale. Quale sarà la punta che potrà sostituirlo? Si è molto parlato della punta dell’ Independiente Leandro Damiao, relativamente giovane e con un ingaggio abbordabile, ma non si è giunti all’ accordo finale: almeno tre incontri in Brasile fra emissari partenopei e agenti (plurimi) del giocatore hanno rivelato una differenza di 3 milioni di euro tra i 22 offerti dagli azzurri ed i 25 milioni voluti dai carioca. De Laurentis sembra non convinto dalle qualità del brasiliano che sarebbe un incognita contro le difese europee, essendosi finora misurato contro quelle del suo Paese: il patron del Napoli preferirebbe Higuain. I rapporti con i galacticos è ottimo ed ha portato a grandi novità calciomercato per il Napoli con l’arrivo di Callejon e ieri da Albiol. Il Pipita sarebbe contento di approdare all’ombra del Vesuvio per un prezzo raggiungibile anche se più alto di quello del brasiliano, intorno ai 30 milioni di euro. Il problema sarebbe lo stipendio di Higuain, che si aggira intorno ai 6-7 milioni di euro, che è comunque alto. Si potrebbe puntare su di lui e poi puntare su un bomber di scorta come Gilardino o Borriello. E le novità calciomercato per quanto riguarda la porta? Il problema è che il patron del Napoli sembra titubante anche sulla “voglia d’azzurro di Julio Cesar. Naturalmente il presidente ha già precisato che l’ultima parola sugli acquisti, spetta a Benitez arbitro di qualsiasi novità calciomercato degli azzurri: e la cosa appare anche logica, perché sarà in ultima analisi sarà lo spagnolo a dover allestire un progetto per una squadra che “produca gioco”, ovverosia che non usi soltanto il gioco di rimessa come arma principale. Dicevamo che non è certo che la volontà dell’estremo difensore brasiliano sia quella di vestire la casacca azzurra, e pertanto Bigon si muove sul mercato cercando alternative fra Reina, Agazzi e Marchetti, tutti non proprio a buon mercato. L’impressione è che in giornata avremo ulteriori chiarimenti nel momento in cui verrà ufficializzata la cessione di De Sanctis. Novità calciomercato e sogni per l’attacco del Napoli rimangono aperte, in fondo come detto per Damiao l’esito verrà svelato a breve perché nel giro di pochi giorni si chiuderà il mercato carioca e nessun giocatore che milita nei tornai brasiliani potrà essere acquistato.  Per Higuain, l’asse Napoli-Madrid è forte, ma se Florentino Perez dovesse cedere alle lusinghe di un’offerta più cospicua per l’argentino da parte di Chelsea ed Arsenal, le trattative del Napoli dovrebbero spostarsi su alternative come Matri (da inserire in un’ipotetico scambio con Zuniga) o verso i top players. Sì avete capito bene, perché nelle mire del Napoli potrebbero entrare Luis Suarez, il cui ingaggio è simile a quello percepito fino a poco fa da Cavani, anche se pare che l’uruguayano sia desiderato anche dai galacticos: se l’affare andasse in porto rimarrebbe anche qualcosa nei forzieri napoletani, che potrebbe essere reinvestito per un giocatore come Abel Hernandez. Ma il sogno resta Eto’o, per il quale c’è un piccolo problema: la venalità, quella stessa caratteristica che i tifosi partenopei hanno così apertamente e giustamente disprezzato in Cavani. Il camerunense è infatti il giocatore più pagato della storia del calcio con 20,5 milioni di euro a stagione: certo sono bruscoletti per il presidente Kerimov, ma non tutti sono cosi folli da pagare tanto all’anno per un giocatore di 32 anni, per quanto top player. Per ora l’unica cosa di cui siamo sicuri, è che lo stratosferico ingaggio gli consente di comprare barche di abiti firmati di una famosa sartoria napoletana. Tra le novità calciomercato del Napoli, patron De Laurentis non chiude definitivamente nemmeno al ritorno del figliol prodigo Lavezzi. Con queste premesse si prefigurano importanti novità calciomercato: non precluderti la certezza di rimanere aggiornato con i nostri tempestivi ragguagli!

Posted by admin On luglio - 15 - 2013

Ultime notizie calciomercato

ultime notizie calciomercatoCalciomercato del Napoli

Il Napoli spinge per Dzeko, ma il suo arrivo diventerà possibile solo se si sblocca il mercato in entrata del Manchester City. Per Damiao l’Internacional resiste alla corte di Bigon, sputa l’ipotesi Higuain, oggi viene presentato Mertens. E Julio Cesar è più vicino.

Molto attivo il calciomercato del Napoli in queste ore, viste le molte voci di nuovi arrivi che si rincorrono: alcune sono totalmente infondate, mentre altre non sono ancora concluse:  vediamo di fare un poì di chiarezza. Le ultime notizie calciomercato del Napoli hanno fatto scalpore per le ricorrenti voci su Robert Lewandowski, ma riteniamo che tali dicerie sensazionalistiche siano totalmente infondate. Lo stesso presidente dei partenopei ha dissipato i fumi sul futuro dell’attaccante ex Borussia Dortmund evidenziando come egli sia già a tutti gli effetti un giocatore del Bayern Monaco. Non rimane  che guardare ad altri lidi per sostituire Cavani (oggi al Psg). Leandro Damiao sarebbe economicamente più conveniente di Dzeko per i partenopei perché non avrebbe un ingaggio tanto alto. Ma dopo l’incontro della settimana scorsa tra emissari di Bigon e l’agente del giocatore che sembravano aver concluso il passaggio della punta brasiliana, oggi l’Independiente alza la posta per mantenere in patria il proprio gioiello. Nulla ovviamente è deciso, la trattative è in pieno corso, tuttavia secondo indiscrezioni Benitez ha ordinato di pressare per ottenere Dzeko, un giocatore che lui conosce meglio e pare apprezzi di più e che presenta il non trascurabile vantaggio di essere già rodato contro le difese europee. De Laurentiis invece preferirebbe il brasiliano, il cui ingaggio è meno oneroso, ed è proprio per questo motivo che mentre vi scriviamo si sta svolgendo a Porto Alegre il secondo incontro ravvicinato in 40 ore fra esponenti del club partenopeo e quelli della formazione brailiana, in cui i primi cercheranno di convincere i secondi ad accontentarsi di 22 milioni di euro. Se la trattativa non dovesse andare, il patron azzurro ha ordinato di lasciarsi aperte tutte le porte, inclusa quella che conduce a Gonzalo Higuain. L’ attaccante argentino(guardate qui di cosa è capace) è ora più lontano dall’Arsenal, e perciò il club partenopeo cerca di inserirsi perché sa che egli non troverebbe troppo spazio nella prossima stagione al Bernabeu: in più il suo prezzo non dovrebbe essere assai diverso da quello di Damiao, raggiungibile con parte della clausola rescissoria di 64 milioni di euro della cessione di Cavani. L’uruguayano sarà presentato domani al Trocadero e nel cuore dei tifosi azzurri cresce la voglia di sostituirlo degnamente: tutto è ancora possibile! Infine per il discorso portiere Julio Cesar, lasciato libero dal QPR, ammette di essere disposto a ridursi l’ ingaggio da 2,7 a 2,4 milioni di euro per venire incontro alle esigenze del Napoli: in attesa della sua firma, possibile a partire dalla visita odierna del portierone brasiliano in Italia, è arrivato nel ritiro di Dimaro il giovane Rafael. L’ex portiere del Santos, pagato 5  milioni di euro è la scommessa per il futuro in quel ruolo per i dirigenti napoletani: intanto la tifoseria già gli ha dimostrato una calorosa accoglienza durante il primo allenamento con i nuovi compagni. Secondo le ultimissime del calciomercato del Napoli si parte con il piede giusto!

calciomercato dell'interCalciomercato dell’Inter

Il mercato nerazzurro fra sogni (mostruosamente) proibiti e la necessità di monetizzare. Ecco le quotazioni di chi resta, chi parte e chi potrebbe arrivare: il sogno è Hernanes!

 

L’Inter, si sa, ha bisogno di battere cassa per sbloccare le proprie possibilità di mercato, riuscire ad investire qualcosa di più senza patire un forte disavanzo dopo anni di forti investimenti che hanno portato ad Appiano Gentile giocatori di non sempre costante rendimento a fronte di alti ingaggi. Ma chi verrà messo sul piatto della bilancia? Difficile dirlo adesso con tutta sicurezza, ma le ultime novità del calciomercato dell’Inter si focalizzano sulla probabile partenza di Andrea Ranocchia: il giocatore ha un prezzo abbastanza alto e se potesse essere venduto, garantirebbe freschezza alle casse interiste, con probabili buoni reinvestimenti sul mercato. Al difensore nerazzurro sono interessate Milan e Napoli oltre all’onnipresente Zenit di Spalletti. Tuttavia il giocatore non sembra affatto allettato dalla possibilità di sbarcare in Russia, né tantomeno all’Arsenal o al Manchester United, dove potrebbe non giocare titolare: ecco perché preferirebbe una destinazione italiana, che sia Milan o Napoli. Se così accadesse, i nerazzurri investirebbero subito il denaro per Nainggolan.  Ma dove trovare il degno sostituto come difensore centrale? Marco Branca sta pensando a puntare su un giovane dal futuro radioso, ovvero Alexandar Dragovic, austriaco dalle origini serbe che gioca nel Basilea. La base di trattativa sembra partire da una cifra di otto milioni di euro, con un ingaggio stagionale da 1 milione di euro. Ma come abbiamo detto, e come conferma il ds nerazzurro Ausillo, se Ranocchia non si dovesse muovere da Appiano Gentile, non verranno effettuate integrazioni in un organico difensivo  già sufficientemente folto. Per il cileno Isla, nonostante la volontà del giocatore di trasferirsi all’Inter, le pretese juventine continuano ad essere considerate troppo elevate, ma la trattativa è aperta. Il sogno Nainggolan è sempre vivo, ma il Cagliari vuole ben più degli otto milioni offerti dai nerazzurri e della comproprietà di Longo ed il prestito di Duncan. La distanza fra le pretese di Cellino e l’offerta di Branca è di circa 2,5 milioni di euro, un vuoto non incolmabile se si vendessero prezzi pregiati. l Intanto sono ricorrenti le voci di serie pressioni nerazzurre su Lotito per convincerlo a vendere il gioiello Hernanes. Anche se per portarlo a Milano dovrebbe concretizzarsi anche la cessione di Fredy Guarin oltre che quella di Ranocchia, tutto può ancora accadere. Per Van der Wiel la trattativa con Isla potrebbe bloccare quella con l’olandese.  Nel frattempo per monetizzare Moratti avrebbe puntato al rilancio sulla cessione della quota maggioritaria del club nerazzurro all’ indonesiano Erick Thohir: staremo a vedere!

calciomercato del milanCalciomercato del Milan

Sensazionali mosse di Galliani: Honda e Ljalic potrebbero arrivare subito…Ed il mercato milanista si accende!

Ricordate il nostro post di mercoledì scorso in cui davamo per scontato che Keisuke Honda sarebbe arrivato a gennaio? Da fonti certe sapevamo che il CSKA aveva buoni motivi per trattenerlo, dati gli impegni ravvicinati con vecchi avversari (vedi supercoppa russa). I moscoviti hanno battuto lo Zenit di Spalletti per 3-0 con un doppietta del gioiello nipponico. Un particolare che certamente alzerà il valore di mercato e la pretese russe verso il club di via Turati. Ma le cose cambiano rapidamente nel calcio: fra 5 settimane i rossoneri saranno impegnati nel preliminare di Champions League. Ieri Galliani ospite del patron del Catania Puliventi, aveva rilasciato una dichiarazione dove non escludeva un arrivo immediato di Honda, anche se considerava più probabile l’approdo del nipponico a gennaio. Ragionando a contrariis, e combinando le contestuali dichiarazioni del presidente moscovita convinto ormai di doversi privare di un giocatore talentuoso, potremo pensare che un’offerta più milanista più cospicua potrebbe muovere le acque subito. Galliani si sta muovendo in questo senso: già domani  il fratello-agente del calciatore, Hiro, si incontrerà due emissari del Milan, Daniele De Vecchi ed Ernesto Bronzetti a Mosca, per trovare un accordo sulla cessione immediata. Questi ultimi proverebbero a ridurre da 4 a 2,5 milioni la cifra richiesta “ricattando” il club moscovita sul fatto che a gennaio perderebbe il giocatore a parametro zero. Il Milan continua a mostrare interesse verso il viola Adem Ljalic anche se “ufficialmente” Galliani depista i giornalisti dicendo che il giocatore piace, ma costa troppo per la sua giovane età. Intanto si pensa alle cessioni  di Robinho e Boateng, anche se per il primo l’allenatore rossonero appare recalcitrante, dato che le prestazioni del brasiliano in allenamento convincono sempre di più: Binho mostra lo scatto bruciante dei tempi migliori e restituirlo ora al Santos, sarebbe come spuntare un arma affilata prima della imminente battaglia di Champions League. Ma attenzione: con l’arrivo in viola di Gomez e Giuseppe Rossi che ritrova la condizione, e con Jovetic in rotta versoi  il Manchester City, se uno tra Robinho e Boateng venisse ceduto subito, Ljalic verrebbe lasciato libero dalla Fiorentina, ed il Milan potrebbe acquistarlo immediatamente!

 

State in campana con le ultime notizie calciomercato: il calciomercato del Napoli, il calciomercato dell’Inter e quello del Milan, non finiscono mai di riservarci fantastiche soprese!

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi